Stefano Benni, Fratello Bancomat

Banco di San Francesco. Lo sportello è in funzione.

- Buongiorno signor Piero.-
- Buongiorno.-

Operazioni consentite: saldo, prelievo, lista movimenti.
- Vorrei fare un prelievo-

Digitare il numero di codice
- Ecco qua... sei, tre, tre, due uno.-

Operazione in corso, attendere prego.
- Attendo, grazie.-

Un po' di pazienza. Il computer centrale con questo caldo è lento come un ippopotamo.
- Cosa succede?-

- Ahi, ahi, signor Piero, andiamo male.-
- Davvero?-

- Lei ha già ritirato tutti i soldi a sua disposizione questo mese.-
- Lo sapevo...-

- Inoltre il suo conto è in rosso.-
- Mi scusi infinitamente. Ma sa, per me è un periodaccio-

- E allora perché ha inserito la tessera?-
- Mah... sa, nella disperazione... contavo magari in un suo sbaglio-

- Noi non sbagliamo mai, signor Piero.
 E' a causa di sua moglie, vero?-
- Come fa a saperlo?-

- La signora ha appena estinto il suo conto.-
- Sì. Se n'è andata in un'altra città.-

- Col dottor Vanini, vero?-
- Come fa a sapere anche questo?-

- Vanini ha spostato metà del suo conto sul conto di sua moglie.-
- Sapevo tutto. Povera Laura, che vita misera le ho fatto fare....-

- Di quanto ha bisogno, signor Piero?-
- Beh, tre o quattrocentomila lire. Per arrivare alla fine del mese.-

- Poi le rimetterà sul conto?-
-Non so se sarò in grado-

- Evviva la sincerità. Reinserisca la tessera.-
- Procedo-

- Componga in fretta questo numero: nove nove tre sei due.-
- Ma non è il mio!-

- Infatti è quello di Vanini.-
- Ma io non so se...-

- Componga! Non posso tenere un collegamento irregolare a lungo.-
- Nove nove tre sei due...-

 Operazione in corso. Attendere prego.
- Attendo, ma... -

Operazione momentaneamente non disponibile.
- Ritiro subito la tessera. -

- Fermo, signor Piero. Era un messaggio falso per ingannare il servo-computer di controllo. Apra la borsa.-
- Perché?-

--Apra la borsa e stia zitto. Ora le sparo fuori sedici milioni in contanti.-
- Oddio... ma cosa fa?... è incredibile... vada piano... mi volano via tutti....Ma quanti sono? oddio, tutti biglietti da centomila, non stanno neanche più nella borsa..

 Io non so come ringraziarla-
Lo sportello è pronto per una nuova operazione

- Insomma, sono commosso, capisce...-
Lo sportello è pronto per una nuova operazione

- Se ne vada. Ci sono due persone alle sue spalle e non posso più parlare.-
- Capisco, grazie ancora.-

 Banco di San Francesco. Lo sportello è pronto per una nuova operazione. Buongiorno, signora Masini. Come sta sua figlia?