l'ecosfera

 

Per rappresentare i cicli su scala planetaria vengono generalmente usati i modelli a blocchi o a compartimenti.

Sono identificati come compartimenti i quattro principali componenti strutturali che formano il pianeta Terra, che sono detti anche involucri o sfere):

atmosfera

idrosfera

litosfera

biosfera

Nelle quattro sfere_geobiochimiche, così dette poiché comprendono componenti geologiche oltre a componenti viventi, gli elementi sono presenti in quantità diverse. I complicati percorsi di molti elementi chimici si adattano all'immagine del ciclo solo se si prende come ambito di riferimento l'intero pianeta e i suoi ecosistemi.

L'insieme delle quattro sfere costituisce l'ecosfera.

 

 


L'atmosfera

L'atmosfera è l'involucro di gas che circonda la terra ed è costituito da ossigeno, azoto ed altri componenti gassosi.

Si possono distinguere vari strati (in effetti la suddivisione indicata è la più semplice; ognuno degli strati può essere a sua volta ulterirmente suddiviso in sottostrati con caratteristiche diverse):

- la troposfera, dalla superficie terrestre fino a circa 12 Km di altezza,

- la stratosfera, da 12 a 50 Km,

- la mesosfera da 50 a circa 90 Km.

atmosf.jpg (7426 byte)

 

 

 

 

 


L'idrosfera

L'idrosfera è costituita dal complesso delle acque, che coprono i sette decimi della superficie terrestre.

Dell'idrosfera fanno parte oceani, mari, ghiacciai, laghi, fiumi, falde acquifere sotterranee.

Gli atomi di idrogeno e ossigeno sono di gran lunga la componente più abbondante dell'idrosfera.

Altri elementi vi si trovano in quantità relativamente molto piccola e si tratta in buona parte di sali solubili in acqua.

 

 

 

 

 

 


La litosfera

La litosfera è l'involucro esterno rigido della terra, con spessore di 70-150 Km, suddiviso in placche mobili.

La parte più superficiale, con uno spessore di 20-60 Km, viene definita crosta.

Gli elementi presenti in quantità notevole nella crosta sono solo 8.

La maggior parte degli elementi della crosta è presente sotto forma di silicati.

Lo strato sottile di alterazione superficiale è detto pedosfera o suolo.

Questa parte della litosfera è formata da materiale originario del sottostante strato geologico, più una parte organica in cui gli organismi e i loro prodotti sono mescolati con il materiale originario finemente suddiviso e modificato; ed è la parte che più interessa all'uomo, dato che la vegetazione (e di conseguenza anche buona parte degli animali) si sviluppa solo su di essa.

 

 

 

 

 

 


La biosfera

schiele3.jpg (7103 byte)

La biosfera è l'insieme dellle zone della terra nelle quali sono presenti i viventi.

Comprende perciò:

la parte inferiore dell'atmosfera (i primi 10 Km circa)

tutta l'idrosfera

la parte superficiale della litosfera (i primi 2 Km di profondità della crosta terrestre).

 

Il termine biosfera viene usato anche per individuare l'insieme di tutti gli esseri viventi.

 

 

 

 

 


Composizione delle sfere geobiochimiche

In tabella sono indicati in modo comparativo gli elementi principali, espressi in percentuale, presenti nelle quattro sfere, cioè:

nell'atmosfera

nella litosfera

nell'idrosfera

nella biosfera

Poiché le percentuali di alcuni sono bassissime e perciò non visibili nel grafico, è possibile analizzare la situazione di ognuna delle sfere facendo click sul nome della sfera che interessa.

SFERE2.bmp (182578 byte)

 

 

 

 

 


Composizione dell'atmosfera

 

E' evidente che il maggior costituente dell'atmosfera è l'azoto (quasi 80%), seguito dall'ossigeno (circa il 20%), quindi dall'Argon (con poco meno dell'1%).

Altri componenti sono presenti in percentuale molto più bassa.

Di questi sono sicuramente importanti l'anidride carbonica, CO2, essenziale per gli esseri viventi, prsente tuttavia solo con 350 ppm (parti per milione) in peso, e inoltre il vapore acqueo.

 

Nella tabella sono indicati solo i valori corrispondenti agli elementi presenti con percentuali superiori a 0,01 %.

atmo2.bmp (160110 byte)

 

 

 

 

 


Composizione della biosfera

 

La biosfera, che rappresenta tutti gli esseri viventi, è ovviamente costituita, per lo più, da materia organica ed acqua.

L'elemento più abbondante in percentuale è l'idrogeno con quasi il 50%, seguito da carbonio e ossigeno con quasi il 25%.

Sono presenti anche, seppure con percentuali bassissime, altri elementi essenziali per la vita, in particolare azoto e calcio.

 

 

Nella tabella sono indicati solo i valori corrispondenti agli elementi presenti con percentuali superiori a 0,02%.

bio2.bmp (160658 byte)

 

 

 

 

 

 


Composizione dell'idrosfera

 

L'idrosfera è costituita quasi totalmente da acqua, perciò idrogeno e ossigeno, da soli, arrivano oltre al 99%.

Altri elementi importanti sono poi sodio e magnesio, sotto forma di cationi; cloro, sotto forma di anione cloruro; zolfo, in buona parte sotto forma di anione solfato.

Da notare che il carbonio, benché i carbonati siano molto importanti per gli organismi viventi, non compare in quanto in percentuale inferiore allo 0,02%.

 

Nella tabella sono indicati solo i valori corrispondenti agli elementi presenti con percentuali superiori a 0,02%.

idro2.bmp (167286 byte)

 

 

 

 

 

 


Composizione della litosfera

 

Nella litosfera, contrariamente alle altre sfere, è presente un numero notevole di elementi in quantità paragonabili, in particolare: l'ossigeno, costituente di molti anioni e ossidi metallici; il silicio e l'alluminio, costituenti di moltissime rocce; calcio, sodio, magnesio e ferro; l'idrogeno, presente in molti minerali che contengono acqua di cristallizzazione.

Da notare che il carbonio non compare, benché i carbonati siano una parte importante delle rocce (come per esempio i calcari e la dolomite).

 

 

Nella tabella sono indicati solo i valori corrispondenti agli elementi presenti con percentuali superiori a 1%.

lito2.bmp (158278 byte)

 

 

 

torna su