TEDESCO IN RETE - home tedesco in rete
indiceche cos'ècome si usainiziamoaiutochi siamomailmappa del sito

01_START

La flessione

Hai qualche vago ricordo dell'analisi grammaticale studiata alle elementari?

Ti ricordi che determinate parole, quali i nomi, i verbi e gli aggettivi, sono composti da una parte invariabile (= la "radice") e da una parte variabile (= le "desinenze")?

E ti ricordi che queste desinenze non modificano l'indicazione semantica delle parole, ma attribuiscono altre indicazioni di tipo grammaticale?

Le indicazioni di cui parliamo sono indicazioni di genere (= maschile-femminile) e di numero (= singolare-plurale) per il nome, oppure indicazioni di tempo (= presente-passato-futuro-...), di modo (= indicativo-congiuntivo-condizionale-...), di persona (= prima sing., seconda sing., … prima plur.,...), di azione (= attivo-passivo-imperativo-...) per il verbo.

Tutte queste indicazioni grammaticali fornite dalle desinenze sono la flessione. Anche le parole tedesche - come quelle italiane - conoscono il fenomeno della flessione.

Andiamo con ordine:

  • nel nome, la flessione indica il numero (= singolare-plurale), il genere (= maschile-femminile-neutro) e il caso (= nominativo-accusativo-dativo-genitivo);
  • nel verbo, la flessione indica il tempo (= presente-passato-futuro-...), il modo (= indicativo-congiuntivo), la persona (= prima sing., seconda sing.,... prima pl.,... ), l'azione (= attivo-passivo-imperativo-...).
attenzione

Stai attento!

In tedesco, le indicazioni della flessione del nome sono spesso - se non sempre - contenute nell'articolo che accompagna il nome stesso.

osserva

Osserva

  • Gift (= veleno)
  • Luft (= aria)
  • Saft (= succo)

Sei in grado di stabilire il genere di questi nomi ?

No?

Perché no?

Semplice, in tedesco non è possibile risalire al genere del nome considerando solo la sua forma.

osserva

Osserva ora

  • das Gift
  • die Luft
  • der Saft

HAI VISTO?

L'informazione sul genere la puoi ricavare solo dall'indicazione fornita dall'articolo.

La stessa cosa vale per il numero e il caso!

Tieni bene a mente questa particolarità del tedesco che tratteremo in maniera più approfondita all'interno del sintagma nominale.

TUTTO CHIARO?

torna all'inizioglossariohai capito?
| home | indice | che cos'è | come si usa | iniziamo | aiuto | chi siamo | |
| mail | | mappa del sito | privacy |
© 2002 Università Ca'Foscari Venezia - all rights reserved