TEDESCO IN RETE - home tedesco in rete
indiceche cos'ècome si usainiziamoaiutochi siamomailmappa del sito

07_VERBO

Introduzione

Il verbo è la parte variabile del discorso che esprime informazioni sul soggetto.

Quella del verbo è una classe morfologica aperta, nella quale vengono inserite sempre nuove parole. Basti pensare ai neologismi nel campo dell'informatica:

mailen, per dire mandare un messaggio e-mail
scrollen, per dire scrollare sullo schermo
starten, iniziare…

Il verbo tedesco, così come quello italiano, si coniuga in base alla persona, al tempo e al modo.

E fin qui il tedesco si avvicina alla nostra lingua, anche se presenta molti meno tempi verbali rispetto all'italiano.

osserva

Osserva

  italiano tedesco
pronomi personali io
tu
egli, ella/esso, essa
noi
voi
essi
ich
du
er, sie, es
wir
ihr
sie, Sie
modi indicativo
congiuntivo
condizionale
imperativo
indicativo
congiuntivo (1 e 2)
imperativo
tempi semplici presente
imperfetto
passato remoto
futuro semplice
presente
Präteritum
tempi composti passato prossimo
trapassato prossimo
trapassato remoto
futuro anteriore
perfetto
piuccheperfetto
futuro semplice
futuro anteriore
azione del verbo attiva
passiva
attiva
passiva (Vorgangspassiv e Zustandspassiv)
forme infinite infinito (presente - passato)
gerundio (presente - passato)
participio (presente - passato)
infinito (presente - passato)
participio (presente - passato)

HAI VISTO?

Morfologicamente parlando i due sistemi verbali presentano delle differenze.

Il tedesco per esempio conosce molti meno modi e tempi semplici rispetto all'italiano.

Ciò significa che non è sempre possibile trasferire tempi e modi del sistema verbale italiano in quello tedesco, poiché non esiste una perfetta corrispondenza tra i due sistemi.

E' dunque prima necessario conoscere bene il sistema verbale tedesco per poter tradurre correttamente le varie forme verbali italiane.

Ma andiamo con ordine.

Per quanto riguarda i pronomi personali, non ci sono problemi. Bisogna solo ricorda che il tedesco conosce ben tre forme per la terza persona singolare:

  • er = pronome di sostantivo maschile singolare (= egli, esso)
  • sie = pronome di sostantivo femminile singolare (= ella, essa)
  • es = pronome di sostantivo neutro singolare.

La forma di cortesia, che in italiano si esprime con la terza persona singolare, viene espressa in tedesco con l'uso della terza persona plurale.

osserva

Osserva

italiano tedesco
Prende un'altra tazza di tè? Nehmen Sie noch eine Tasse Tee?
Mi può scrivere il Suo numero di telefono, per favore? Können Sie mir bitte Ihre Telefonnummer aufschreiben?

TUTTO CHIARO?

torna all'inizioglossariohai capito?
| home | indice | che cos'è | come si usa | iniziamo | aiuto | chi siamo | |
| mail | | mappa del sito | privacy |
© 2002 Università Ca'Foscari Venezia - all rights reserved